Vite americana

una pianta dallo sviluppo rapido per decorare una parete di verde


Terreno: qualsiasi

Esposizione: sole

voto 5,0 media su 2 voti

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Kingdom
Plantae
Subkingdom
Viridiplantae
Infrakingdom
Streptophyta
Superdivision
Embryophyta
Division
Tracheophyta
Subdivision
Spermatophytina
Class
Magnoliopsida
Superorder
Rosanae
Order
Vitales
Family
Vitaceae
Genus
Parthenocissus
La pianta spesso cresce benissimo grazie alla sola acqua piovana. Infatti non ha bisogno di un grande apporto idrico. Accortezza invece per le piante in vaso ,dovranno essere annaffiate regolarmente durante l'estate.
Alcune specie sono caratterizzate da una bella colorazione autunnale del fogliame, che assume toni intensi dal giallo oro al rosso pompeano. Le foglie sono palmate di un bel verde lucido, la fioritura è poco interessante, ma la fruttificazione autunnale è molto decorativa con gruppi di bacche nero viola. Utilizzate per ricoprire muri e creare un pò di ombra e di fresco anche nelle condizioni ambientali pi difficili.
La riproduzione tramite talea deve essere fatta nel periodo primaverile. Si preleveranno porzioni di rami ancora verdi e che quindi non hanno ancora raggiunto la lignificazione piena.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
Si utilizzano i semi ricavati dai frutti. Questi andranno piantati in un semenzaio, preferibilmente intorno al mese di febbraio, oppure, durante il mese di aprile, seminati direttamente a dimora.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
La vite canadese non soffre gli interventi di potatura, nemmeno quelli fatti in maniera drastica. Si dovrà procedere con la potatura in due diversi momenti: una potatura primaverile, atta alla pulizia, che serva a privare dalla pianta tutti quei tralci che risultino essere stati danneggiati dal freddo e una potatura in autunno che servirà a spingere la pianta a produrre nuovi tralci nella successiva primavera. Questo servirà ad educarla nella forma nel tempo.