Fucsia

una deliziosa pianta molto apprezzata per le sue vistose fioriture.


Colore dei fiori: Viola, Fucsia, Bianco, Rosa, Arancio

Terreno: acido ben drenato

Esposizione: Sole, ombreggiata in luglio agosto

voto 4,3 media su 2 voti

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Kingdom
Plantae
Subkingdom
Viridiplantae
Infrakingdom
Streptophyta
Superdivision
Embryophyta
Division
Tracheophyta
Subdivision
Spermatophytina
Class
Magnoliopsida
Superorder
Rosanae
Order
Myrtales
Family
Onagraceae
Genus
Fuchsia
La fucsia non è una painta rustica per cu ipuò essere coltivata all'aperto solo nelle zone a clima mite. Nelle zone dove d'inverno è più rigido è necessario metterle a riparo fino alla primavera.
Il genere fucsia comprende più di 100 specie fra arbusti ed alberi. I fiori che costituiscono il principale elemento decorativo sono penduli composti da calici tubolosi, colorato, che si apre all'estremità in 4 lobi di dimensioni variabili e da una corolla formata da 4 petali sovrapposti di colore spesso differente dal calice. Dal centro della corolla fuoriescono 8 lunghi stami colorati molto vistosi. La fioritura è molto abbondante e durevole purché adeguatamente curata.
Necessitano di molta luce, anche il pieno sole, ma non quello estivo di mezzogiorno. Nelle zone a clima particolarmente caldo, collocare in una zona ombrosa ma ben illuminata. Temono il gelo, in inverno non tollerano temperature inferiori ai 7-10°C. All’interno delle case tenere la pianta in ambienti freschi, non eccessivamente riscaldati.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
Le talee della fucsia si preparano a Marzo, o quando la temperatura e intorno a 15 °C, prelevando rami di circa 10 cm non fioriferi da piantare in piccoli vasi con una miscela di torba e sabbia in parti uguali. Quando le talee hanno sviluppato l'apparto radicale le piantine vanno trapiantate in contenitori più grandi.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
Durante i periodi più caldi aumentare la frequenza delle innaffiature evitando i ristagni dell'acqua.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
Da giugno a settembre concimare ogni 8-10 giorni con fertilizzante liquido. Controllare il ph del terreno che deve essere leggermente acido.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
La potatura si effettua in autunno. Quanto più più ridotta e la potatura più tardiva è la fioritura.