Bouganville

la pianta rampicante dell'estate


Colore dei fiori: bianco, giallo, arancio, rosa, rosso, viola

Terreno: medio impasto fertile e una buona umidità

Esposizione: sole

voto 5,0 media su 2 voti

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Kingdom
Plantae
Subkingdom
Viridiplantae
Infrakingdom
Streptophyta
Superdivision
Embryophyta
Division
Tracheophyta
Subdivision
Spermatophytina
Class
Magnoliopsida
Superorder
Caryophyllanae
Order
Caryophyllales
Family
Nyctaginaceae
Genus
Bougainvillea
La Buganvillea comprende 18 specie di piante a portamento rampicante e cespuglioso, adatte a ricoprire muri, pergolati e graticci, che presentano foglie decidue (a volte persistenti) di forma ovale o ellittica e fiori piccoli e di colore giallo chiaro, circondati da brattee cartacee vivacemente colorate e di lunga durata.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
Si rinvasano ogni anno in febbraio-marzo
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
In estate somministrare fertilizzante liquido a cadenza settimanale.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
Solitamente si opera una talea apicale o con segmenti semi-legnosi. Abbiate cura di effettuare il taglio con una lama ben affilata. Le talee si prelevano all'inizio dell'inverno, quando la pianta è sfiorita. Lo spessore ideale è di 3 mm e deve presentare da tre a cinque nodi, circa 7 cm. Le foglie devono essere tolte. Vanno inseriti in un composto di sabbia e perlite. Di solito non è necessario utilizzare ormoni radicanti. Il composto va mantenuto mediamente umido e ad una temperatura di circa 20°C. L’emissione di radici avviene in 4-12 settimane.