Abelia

 


Colore dei fiori: bianco-rosato, rosa scuro o rossi

Terreno: terreno organico e ben drenato

Esposizione: medio sole al riparo dai venti freddi

voto 5,0 media su 1 voti

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Kingdom
Plantae
Subkingdom
Viridiplantae
Infrakingdom
Streptophyta
Superdivision
Embryophyta
Division
Tracheophyta
Subdivision
Spermatophytina
Class
Magnoliopsida
Superorder
Asteranae
Order
Dipsacales
Family
Linnaeaceae
Genus
Abelia
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
avviene per seme, in primavera.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
la grandiflora si moltiplica per talea, prelevando delle porzioni di fusto in primavera, che vanno fatte radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali; le nuove piante vanno coltivate in contenitore per almeno un paio di anni prima di poter essere messe a dimora.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
la grandiflora si moltiplica per talea, prelevando delle porzioni di fusto in primavera, che vanno fatte radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali; le nuove piante vanno coltivate in contenitore per almeno un paio di anni prima di poter essere messe a dimora.
g
f
m
a
m
g
l
a
s
o
n
d
Preferisce medio sole al riparo dai venti freddi nelle regioni settentrionale, prevedendo anche la pacciamatura con della torba al piede della pianta e un telo di plastica sulla chioma, vuole suolo fresco e fertile, viene anche coltivata in vaso con facilità.